Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
sicurezza sul lavoro

ASP e Ospedali

Il resoconto

Asp di Catania, vertice tra Lanza ed i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Il commissario straordinario ha incontrato i neo eletti dalla R.S.U. in occasione della prima riunione periodica in materia.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. Il commissario straordinario dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza, ha incontrato questa mattina i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza- neo eletti dalla R.S.U.- in occasione della prima riunione periodica in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

«Sin dal mio insediamento ho più volte ribadito la mia attenzione sulla tematica- ha detto Lanza- La sicurezza sul lavoro è un diritto del lavoratore, una priorità per l’azienda e un interesse per la società tutta. È importante tramite i controlli, ma anche attraverso un’opportuna formazione che la cultura della sicurezza diventi patrimonio comune e si realizzi in comportanti corretti, appropriati e sicuri».

Così come previsto dal Testo unico per la sicurezza (D.Lgs.81/2008), il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è la figura, eletta o designata, che ha il compito in un’azienda di rappresentare i lavoratori per quanto concerne la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Presenti all’incontro: Natale Aiello (ingegnere e direttore dell’UOC Prevenzione e protezione, e i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza: Salvo Borzì, Antonio Burzilla, Maurizio Cirignotta, Francesco Di Masi, Mario Favara e Giuseppe Sicuro.

Il manager dell’Asp di Catania ha rivolto il suo augurio di buon lavoro a tutti i presenti, esprimendo la piena disponibilità ad un lavoro comune.

«Quanto più lavoreremo bene e insieme- ha concluso Lanza- tanto più riusciremo a prevenire i rischi sul lavoro e garantire salute e sicurezza ai nostri lavoratori».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati