ASP e Ospedali

Nella sua sede

Asp di Catania, la guardia medica di Camporotondo Etneo ritorna operativa

Ultimati i lavori per la ristrutturazione e la riqualificazione energetica del presidio sanitari, dove è già attivo anche il Ser.T. del Distretto di Gravina di Catania.

Tempo di lettura: 2 minuti

CATANIA. Ultimati i lavori per la ristrutturazione e la riqualificazione energetica del Presidio Sanitario di Camporotondo Etneo: da oggi 21 luglio la Guardia Medica ritorna operativa nella sua sede. Già attivo nei locali ristrutturati anche il Ser.T. del Distretto di Gravina di Catania.

«Voglio ringraziare tutti gli Uffici e i Servizi per il grande lavori svolto. La comunità attendeva da tempo questo traguardo, grazie al quale miglioriamo standard di accoglienza, livelli di sicurezza della struttura e perfomance sanitarie- spiega il direttore sanitario dell’Asp di Catania, Antonino Rapisarda– La struttura è stata interamente riqualificata, soprattutto sotto il profilo energetico, rappresentando per l’edilizia sanitaria un esempio di conversione verde».

Il progetto dei lavori è stato curato dall’UOC Tecnico, diretto da Francesco Alparone (progettista e rup, Danilo Catania; direttore dei lavori, Daniele Antonino Famoso), d’intesa con la Direzione del Distretto Sanitario di Gravina di Catania, guidato da Carmelo Sambataro. Le procedure per l’acquisto di attrezzature e arredi sono state definite dall’UOC Provveditorato, diretta da Pietro Galatà. L’intervento edile, per un importo di poco inferiore a 325.000 euro, è stato avviato nel mese di luglio 2021.

Realizzati: l’installazione di un impianto fotovoltaico da 6 kW per la produzione di energia elettrica; la posa in opera, al piano terra e al piano primo, di un coibente termico; la sostituzione di tutti i serramenti esterni che hanno delle caratteristiche fotometriche e di trasmittanza tale da migliorare il confort ambientale all’interno dei locali.

Sotto il profilo strutturale, inoltre, sono stati: realizzati due WC per disabili, uno dedicato al Ser.T. e uno dedicato alla Guardia Medica; ristrutturati i servizi igienici esistenti; installate nuove porte interne; abbattute le barriere architettoniche. Nuovi anche gli impianti elettrici e di climatizzazione, la pavimentazione, la facciata e i controsoffitti. Tinteggiati tutti gli ambienti. Nuovi anche arredi e attrezzature.

Invariati gli orari di servizio e le utenze telefoniche di Guardia Medica: 095.520749 – 335.7861009. Ser.T. del Distretto di Gravina di Catania: da lunedì a venerdì, dalle ore 8 alle 14. Martedì e giovedì, dalle ore 16 alle 19. Telefono: 095.7502555/56/51. mail: [email protected]; [email protected]

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche