ASP e Ospedali

L'iniziativa

Asp di Catania, al via il camper della prevenzione oncologica “porta a porta”

Da venerdì 6 maggio fino al mese di settembre 2022 raggiungerà i 58 Comuni della provincia per eseguire test di screening.

Tempo di lettura: 3 minuti

CATANIA. Al via il “porta a porta” della prevenzione oncologica dell’Asp di Catania, l’iniziativa promossa e organizzata dall’UOC Prevenzione malattie cronico degenerative-Screening Oncologici. Da domani 6 maggio, fino al mese di settembre 2022, il camper della prevenzione oncologica dell’Asp di Catania raggiungerà i 58 Comuni della provincia di Catania per eseguire test di screening “door to door”, ovvero “porta a porta”.

La prima tappa è fissata per domani, 6 maggio, alle ore 10, a Catania, in Piazza Consiglio d’Europa. Per l’occasione è prevista la partecipazione dell’Assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza. Saranno, inoltre, presenti il direttore generale dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza; il direttore sanitario e il direttore amministrativo Antonino Rapisarda e Giuseppe Di Bella; l’assessore alla Sanità del Comune di Catania, Giuseppe Arcidiacono; il dirigente responsabile dell’Ufficio speciale Comunicazione per la Salute e dirigente del Servizio 5 del DASOE, Daniela Segreto.

Interverranno i direttori dei Dipartimenti di Prevenzione, Attività territoriali, Scienze radiologiche, Materno-infantile e Diagnostica di laboratorio; il presidente di Federfarma Catania; i rappresentati dei sindacati dei medici di medicina generale.

Il progetto è stato approvato dall’Assessorato regionale alla Salute con apposito finanziamento, utilizzando fondi di PSN, al fine di perseguire gli obiettivi regionali e provinciali della prevenzione oncologica e qualificare ulteriormente l’assistenza rendendola più accessibile agli utenti.

La realizzazione della campagna ha coinvolto, inoltre, in un grande lavoro di squadra, i sindaci dei Comuni della provincia, permettendo l’organizzazione della campagna di promozione degli screening oncologici su tutto il territorio provinciale. Anche in questa attività sarà fondamentale il ruolo e il supporto dei medici di medicina generale e delle Farmacie. Dopo la tappa catanese, il camper proseguirà il 7 maggio a Misterbianco con appuntamento in Piazza Milicia.

Dal 9 al 14 maggio il camper farà invece sosta nei Comuni del Distretto sanitario di Palagonia:
il 9 maggio a Castel di Iudica, in Piazza Salvatore D’Acquisto
il 10 maggio a Raddusa, in Piazza dei Bersaglieri
l’11 maggio a Ramacca, in Piazza Vittorio Emanuele (Mercato settimanale)
il 12 maggio a Scordia, in Via Aldo Moro (Mercato settimanale)
il 13 maggio a Palagonia, presso il Parcheggio di Via Palermo
il 14 maggio a Militello In Val Di Catania, in Piazza Municipio.
Le tappe successive e i dettagli delle sedi sono consultabili sul sito screening.aspct.it (clicca qui).

Sul camper saranno eseguiti gratuitamente mammografie alle donne da 50 a 69 anni, pap test e HPV test alle donne da 25 a 64 anni. È ancora possibile effettuare la prenotazione chiamando il numero verde dedicato agli screening oncologici dell’Asp di Catania 800894007. Ai cittadini in fascia di età (donne e uomini da 50 a 69 anni) saranno, inoltre, distribuiti i kit per la ricerca del sangue occulto nelle feci, che potranno essere riconsegnati nelle farmacie del Comune di abitazione.
Guarda il video

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche