ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp di Caltanissetta, il direttore sanitario si dimette dall’incarico

Il commissario straordinario Caltagirone: «Una scelta motivata da ragioni esclusivamente personali e familiari»

Tempo di lettura: 1 minuto

CALTANISSETTA. Marcella Santino (nella foto) non è più direttore sanitario dell’Asp di Caltanissetta. Ha rassegnato, infatti, le proprie dimissioni volontarie e con effetto immediato tramite una Pec inviata il 24 gennaio.

Originaria di Palermo, Marcella Santino ha ricoperto la carica di direttore sanitario all’Asp di Caltanissetta per numerosi anni. Ora, appunto, le dimissioni, di cui ha preso atto con una delibera (CLICCA QUI) del 25 gennaio il commissario straordinario Alessandro Caltagirone, il quale recentemente l’aveva riconfermata fino a giugno 2023.

«La dott.ssa Marcella Santino- dichiara Caltagirone- ha rassegnato il 24 gennaio le sue dimissioni dalla carica di Direttore Sanitario. Una scelta motivata da ragioni esclusivamente personali e familiari. Desidero ringraziare la dott.ssa Santino per il lavoro svolto insieme. In relazione all’importanza delle funzioni svolte dalla Direzione Sanitaria valuterò quale sia la soluzione migliore per garantire continuità in questi prossimi mesi».

Secondo alcune indiscrezioni sembra che il passo indietro sarebbe motivato dalla normativa in base alla quale le amministrazioni pubbliche non possono attribuire incarichi a chi è già in quiescenza, se non esclusivamente a titolo gratuito. Una regola che sarebbe stata pure ribadita dall’assessore regionale alla Salute, Giovanna Volo, con una nota inviata ai vertici delle aziende sanitarie siciliane, compresa appunto quella nissena.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche