asp di caltanissetta concorsi primari anestesisti Trauma Center Sant'Elia

Asp di Caltanissetta, al via avviso per la stabilizzazione dei precari

3 Settembre 2020

Il direttore generale Caltagirone: «Un provvedimento intermedio per chi maturato i requisiti alla data del 31 luglio 2020».

 

di

Al via all’Asp di Caltanissetta un avviso per la stabilizzazione del personale della dirigenza e del comparto che ha maturato il requisito alla data del 31 luglio 2020.

Lo ha consentito una delibera del 7 agosto a firma del direttore generale Alessandro Caltagirone (nella foto copyright Insanitas), il quale sottolinea: «Continua, senza alcuna interruzione, l’azione incessante di reclutamento e di stabilizzazione. In particolare questo è un provvedimento intermedio che ha lo scopo di fotografare la possibilità di stabilizzazione nel corso dell’anno ed in particolare alla dal del 31 luglio. È infatti volontà di questa Amministrazione completare, con successivi atti, i procedimenti amministrativi consentiti dal Decreto Madia, per coloro che matureranno il diritto al 31 dicembre 2020».

«Indispensabile ricordare- afferma il manager- che già con delibera 142 del 24 gennaio 2020 era stato indetto un avviso pubblico di stabilizzazione per tutti coloro afferenti alla dirigenza ed al comparto che avevano maturato il diritto alla data del 31/12/2019».

La procedura ha avuto seguito nel corso del 2020 con le delibere 410 del 21 febbraio, 1.325 del 27 maggio1988 del 29 luglio e 2.142 del 27 agosto che hanno consentito la stabilizzazione di:

• 22 Dirigenti medici di varie discipline
• 9 infermieri
• 2 ostetrici
• 3 sociologi
• 7 tecnici cuochi
• 3 psicologi
• 1 neuro-psicomotricista
• 2 educatori professionali
• 4 fisioterapisti
• 5 logopedisti
• 1 maestro d’arte
• 5 operatori socio sanitari

«Naturalmente- conclude il direttore generale dell’Asp di Caltanissetta- tale azione si somma a tutte le attività concorsuali a tempo determinato e a tempo indeterminato che stanno progressivamente e corposamente riempiendo con centinaia di assunzioni e con uno specifico incremento di impegno di spesa del personale di circa 8 milioni di euro, l’attuale dotazione organica, in attesa della imminente definizione del nuovo assetto organizzativo, nel rispetto delle linee guida regionali».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV