Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Tutti i dettagli

Asp di Caltanissetta, al via 144 assunzioni di medici a tempo indeterminato

Un avviso di concorso pubblico riguarderà 68 posti di dirigente medico, mentre il secondo avviso di mobilità esterna riguarderà altri 76 medici.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Asp di Caltanissetta assumerà 144 medici a tempo indeterminato. Un avviso di concorso pubblico, per titoli ed esami, riguarderà 68 posti di dirigente medico, mentre il secondo avviso pubblico di mobilità esterna riguarderà altri 76 medici. In tutto si tratta di 144 medici suddivisi in 25 reparti.

Ben 30 in totale saranno i medici che andranno a rafforzare gli organici dei Pronto Soccorso dell’intera provincia nissena. A darne notizia questa mattina il direttore generale dell’Asp Alessandro Caltagirone.

Il testo integrale dei bandi di concorso, con l’indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione saranno pubblicati sull’albo dell’azienda e nel sito internet aziendale www.asp.cl.it – sezione Bandi concorso e avvisi.

Il termine di presentazione delle domande di partecipazione al concorso scade il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso nella Gazzetta Ufficiale.

«Grazie a queste nuove assunzioni – ha ribadito il manager Alessandro Caltagirone – andremo a potenziare tantissimi reparti che da tempo ormai erano in sofferenza a causa della carenza di organico. Questi risultati sono stati raggiunti grazie alle sinergie tra Asp e Assessorato e all’impulso propositivo dell’assessore Ruggero Razza nel coordinamento delle procedure concorsuali centralizzate e nello sblocco dei concorsi in sanità. Da evidenziare una vera e propria novità: per quanto concerne il secondo bando relativo ai 76 dirigenti medici, la previsione contestuale della procedura di mobilità e quella di pubblico concorso per titolo ed esami qualora la prima non dovesse rispondere alle esigenze dell’azienda».

Il direttore amministrativo Pietro Genovese e il direttore sanitario Marcella Santino hanno sottolineato l’importanza del lavoro di squadra per il raggiungimento di questo importante obiettivo ringraziando il personale degli uffici che ha lavorato instancambilmente per l’ottenimento del risultato odierno.

I 68 posti vacanti di dirigente medico per concorso pubblico saranno così suddivisi: Cardiologia (1), Chirurgia Generale (3), Dermatologia (1), Ematologia (3), Gastroenterologia (2), Malattie Infettive (1), Mcau – Pronto Soccorso (24), Medicina Fisica e Riabilitativa (6), Nefrologia (4), Oncologia (3), Ortopedia e Traumatologia (2), Ostetricia e Ginecologia (2), Pneumologia (4), Psichiatria (9), Radiologia (2), Radioterapia (1).

Questi invece i 76 dirigenti medici che saranno selezionati con il bando di mobilità: Cardiologia (10), Chirurgia Generale (6), Ematologia (1), Igiene Pubblica (2), Mcau – Pronto Soccorso (6), Medicina dello Sort (1), Medicina Interna (4), Neurochirurgia (2), Oftalmologia (1), Oncologia (1), Organizzazione Servizi Sanitari di Base (8), Ortopedia e Traumatologia (8), Ostetricia e Ginecologia (8), Patologia Clinica (7), Pediatria (1), Pneumologia (1), Radiologia (4), Urologia (2).

Infine saranno selezionati anche 3 farmacisti.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati