Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Emergenza urgenza

L'annuncio di Zappia

Asp di Agrigento, tamponi per gli operatori della Seus 118

Al via un servizio dedicato tramite le Unità Speciali di Continuità Assistenziale attive presso ciascun Distretto sanitario di base.

Tempo di lettura: 1 minuto

Il personale del Servizio di Emergenza-Urgenza Sanitaria (SEUS) ed i medici del 118 verranno sottoposti ciclicamente ai test per la diagnosi del Covid-19, attraverso tamponi antigenici, grazie alle Unità Speciali di Continuità Assistenziale (USCA) attive presso ciascun Distretto sanitario di base della provincia.

È quanto disposto dal commissario straordinario dell’Asp di Agrigento, Mario Zappia, con una nota indirizzata ai direttori di ciascun Distretto nella quale vengono invitati ad attivare ogni iniziativa per rendere immediatamente operativo il provvedimento.

«La creazione di un percorso riservato al personale SEUS ed ai medici del 118- afferma Zappia- nasce dall’intenzione di dare risposte certe alle segnalazioni fatte dal ‘Movimento Unito Dipendenti 118’ ma soprattutto dalla consapevolezza di quanto sia importante offrire un servizio riservato a tutti quei sanitari che, lavorando in prima linea, sono maggiormente esposti al rischio contagio».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati