ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp di Agrigento, per i dirigenti rinnovo contrattuale e arretrati

Il provvedimento disposto dal commissario straordinario Giuseppe Capodieci per "valorizzare le competenze e le professionalità presenti in Azienda".

Tempo di lettura: 2 minuti

Buone notizie per il personale dirigenziale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento. La Direzione strategica ASP ha infatti disposto il rinnovo del contratto 2019-2021 della dirigenza medica e sanitaria e già con il cedolino stipendiale del mese di marzo saranno erogati non solo gli aumenti medi lordi consistenti in circa duecentocinquanta euro mensili ma si darà corso al pagamento degli arretrati, a tutti i dipendenti aventi diritto, per un importo lordo di circa diecimila euro.

Il neo-commissario straordinario Giuseppe Capodieci, fra i primi provvedimenti posti in essere all’indomani del suo insediamento aveva garantito il suo impegno per riconoscere con celerità il diritto spettante ai dipendenti. «L’adeguamento contrattuale- ha commentato il commissario- giunge a valorizzare le competenze e le professionalità dirigenziali presenti in Azienda. Sono lieto di aver portato a termine in tempi brevi l’applicazione del rinnovo e ciò non solo per l’evidente vantaggio economico spettante al personale, certo una nota lieta e quasi un augurio speciale in prossimità delle feste pasquali, ma anche perché il nuovo testo contrattuale garantisce maggiori tutele ai lavoratori oltre che un più efficace sistema di attenzioni rivolte alla professionalità di ciascun dipendente».

Grazie all’impegno commissariale l’ASP di Agrigento si colloca, in ordine di tempo, fra le prime aziende sanitarie siciliane ad aver dato corso al rinnovo contrattuale per il personale della dirigenza medica e sanitaria.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche