ASP e Ospedali

Il potenziamento

Asp di Agrigento, arrivano altri tre medici argentini

Sono stati ricevuti presso la Cittadella della Salute dal commissario straordinari per la formale sottoscrizione dei contratti.

Tempo di lettura: 1 minuto

Altri tre dirigenti medici italo-argentini a rinforzare gli organici dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento. Si tratta di Ana Paula Acosta, anestesista, Jeorge Luis Marani, urologo, ed Ezequiel Sande, medico di medicina generale. I professionisti, questa mattina, sono stati ricevuti presso la Cittadella della Salute dal commissario straordinario ASP, Mario Zappia, per la formale sottoscrizione dei contratti.

Anche per loro l’immissione in servizio arriva dopo le valutazioni sulle competenze mediche e linguistiche compiute da uno specifico gruppo di coordinamento fra i professionisti che hanno presentato la manifestazione d’interesse ad assumere l’incarico oggetto dell’avviso aperto con il quale l’ASP di Agrigento intende colmare diverse criticità negli organici.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche