Dal palazzo

"Ricomincio da me"

Aslti, riecco in campo la squadra di calcio “Sporting Warriors”

Per i ragazzi e le ragazze guariti da tumore Campus ed allenamento nei campi di Città del Mare di Terrasini.

Tempo di lettura: 2 minuti

Tornano in campo, dopo la pausa estiva, i ragazzi e le ragazze della squadra di calcio Sporting Warriors di Aslti, l’associazione siciliana contro le leucemie e i tumori infantili.

Dopo la vittoria a Pedara, in provincia di Catania, in un triangolare contro due squadre del territorio, 19 componenti della formazione, in questi giorni, si allenano e giocano nei campi di Città del Mare, dove il calcio è solo una delle attività di formazione previste dal campus, nell’ambito del Progetto “Ricomincio da Me”, portato avanti da un anno dall’associazione siciliana contro le leucemie e i tumori infantili, e finanziato dal Ministero delle Politiche sociali. Obiettivo: il reinserimento sociale e psicologico di bambini e adolescenti guariti dal cancro.

«Lo sport è uno dei punti cardine del nostro progetto- sottolineano Antonella Gugliuzza e Ilde Vulpetti, presidente e direttrice dell’area operativa di Aslti- lo era nella fase iniziale ma i risultati ottenuti lo confermano. I nostri ragazzi sono impegnati a 360 gradi nel progetto che, ovviamente, non si limita al calcio. Ricordiamo che altre attività sono in corso e saranno sviluppate nel corso dei prossimi mesi, coinvolgendo volontari e professionisti che accompagnano i giovani di “Ricomincio da me».

A Città del Mare, i ragazzi saranno affiancati dagli allenatori Uefa B, Giuseppe Furfari e Daniele Cacciato, dal Gruppo Sportivo ASD Rinnovamento Calcio e dal loro staff tecnico.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche