Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La delibera

Arnas Civico, una Commissione vigilerà sull’attività intramoenia dei medici

Istituita la “Commissione Paritetica aziendale per la verifica della corretta attuazione dell’Attività Libero Professionale Intramuraria". Ecco l'elenco dei componenti.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. All’Arnas Civico è stata costituita la “Commissione Paritetica aziendale per la verifica della corretta attuazione dell’Attività Libero Professionale Intramuraria”, su richiesta del direttore amministrativo della struttura ospedaliera Francesco Paolo Tronca, che attualmente svolge le funzioni di Coordinatore delle attività di staff, fino a quando non si procederà ad affidare l’incarico. Secondo la normativa vigente in materia dovrà verificare e vigilare sulle modalità organizzative della libera professione intramuraria, sul mantenimento del corretto equilibrio tra attività istituzionale e volumi di attività libero-professionale, sul corretto utilizzo delle attrezzature. Infine, tale organo di controllo interno si occuperà anche delle attività propositive su nuove procedure ed altri provvedimenti necessari al buon andamento delle attività.

Operazioni importanti che non potevano più essere portate avanti da quando era scaduto il mandato della precedente Commissione paritetica aziendale, di cui peraltro alcuni componenti nel frattempo hanno cessato il servizio. A far parte della Commissione sono stati designati otto componenti di rappresentanza aziendale e otto dell’area sindacale (dirigenza medica e uno per la dirigenza sanitaria non medica) il cui elenco può essere consultato qui giù:

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati