ASP e Ospedali

Le delibere

Arnas Civico, rinnovati tre incarichi direttivi di U.O.C.

Valutazione positiva da parte del Collegio tecnico dell'area dei servizi per Tommaso Silvano Aronica, Francesco Talarico e Vincenzo Immordino.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Con tre delibere a firma del direttore generale Roberto Colletti (a destra nella foto di Insanitas) sono stati confermati e rinnovati tre incarichi di direzioni di altrettante Unità Operative Complesse dell’ospedale Civico di Palermo.

Così come prevede la normativa, c’è stata una presa d’atto della valutazione positiva espressa dal Collegio tecnico dell’area dei servizi. Restano al loro posto, quindi, Tommaso Silvano Aronica, direttore della Patologia Clinica (per altri 5 anni con decorrenza dal 16 ottobre 2022), Francesco Talarico (direttore della Chirurgia Vascolare, altri 5 anni dal 12 febbraio 2022) e Vincenzo Immordino (direttore dell’Otorinolaringoiatria, altri 5 anni dal 1 gennaio 2021).

Salvatore Requirez (a sinistra nella foto), direttore sanitario dell’Arnas Civico, sottolinea: «Si tratta di tre U.O.C. molto importanti per la nostra Azienda, che potranno quindi continuare a godere della notevole e qualificata professionalità dei direttori ai quali è stato rinnovato l’incarico, a tutto vantaggio della qualità dell’assistenza garantita ai pazienti e assicurata anche dalle relative équipe».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche