Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ospedale civico

ASP e Ospedali

Anticcorruzione

Arnas Civico, ecco il regolamento aziendale per l’informazione medico-scientifica

Conforme alle direttive assessoriali, ha l'obiettivo di monitorare gli accessi per prevenzione di eventuali comportamenti illeciti. Inoltre detta le regole che devono rispettare sia gli informatori e specialist delle aziende fornitrici sia i dipendenti.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. L’Arnas Civico si è dotata di un “Regolamento Aziendale per l’informazione medico-scientifica”.

Lo strumento, conforme alle direttive assessoriali in materia di Anticorruzione e Trasparenza, regola, anche attraverso sistemi di monitoraggio informatico, gli accessi presso le Unità Operative dell’Azienda di informatori e specialist delle aziende fornitrici.

Il Regolamento contiene passi innovativi in tema di monitoraggio e trasparenza degli accessi, finalizzati alla prevenzione di eventuali comportamenti illeciti, detta le regole che devono rispettare sia gli informatori e specialist delle aziende fornitrici sia i dipendenti.

Gli accessi degli informatori scientifici in Azienda saranno programmati, secondo le direttive assessoriali, censiti in un sito aziendale dove saranno monitorati dalle direzioni sanitarie di presidio e si svolgeranno in orari ben definiti in modo tale da non interferire con l’attività istituzionale e/o assistenziale dell’U.O..

La cessione di campioni gratuiti è rigorosamente regolamentata.

Sono regolamentati sia gli incontri multidisciplinari che gli “hospital meeting”, in cui sarà assicurata pure la presenza di un farmacista ospedaliero, al fine di garantire la valenza scientifica e l’assenza di qualsiasi forma di conflitto d’interessi.

L’assistenza degli specialist dovrà avvenire, per quanto possibile, al di fuori del rapporto medico-paziente, in quanto gli stessi non non sono operatori sanitari, ma possono fornire, a richiesta, un supporto tecnico-applicativo necessario all’ottimizzazione dei dispositivi utilizzati e devono ottemperare alle disposizioni sulla protezione dei dati personali degli utenti.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati