Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
socio-sanitario oss

ASP e Ospedali

Fino al 31 dicembre 2019

Arnas Civico, arriva la proroga di 4 mesi per 146 Operatori socio-sanitari a partita Iva

I loro rapporti di lavoro come liberi professionisti scadevano a fine agosto, mentre ora resteranno in servizio fino al 31 dicembre.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Per 146 Operatori socio-sanitari in servizio come libero professionisti al’Arnas Civico arriva una proroga fino al 31 dicembre del 2019.

A sancirla è una delibera del direttore generale Roberto Colletti, su proposta di Maria Luisa Curti (direttore Uoc Risorse Umane), e la motivazione è quella di garantire la continuità assistenziale e il mantenimento dei Lea.

Quegli incarichi di lavoro flessibile, in scadenza a fine agosto, dureranno quindi altri quattro mesi con prestazioni di massimo 110 ore mensili (un tetto eventualmente superabile tramite autorizzazione della direzione aziendale) al costo di 12 euro l’ora.

Inoltre si potrà procedere a revoca anticipata con preavviso minimo di 15 giorni e ad insindacabile giudizio della direzione dell’Arnas Civico.

Per visionare la delibera e l’elenco degli Oss CLICCA QUI

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati