apnee

Apnee ostruttive del sonno, esperti a confronto all’Ordine dei medici di Trapani

1 Giugno 2018

Appuntamento sabato 9 giugno a partire dalle 8.30. Ecco il programma.

 

di

L’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Trapani ospiterà sabato 9 giugno il Convegno “La Sindrome delle Apnee notturne: Approccio clinico multidisciplinare dalla diagnosi alla terapia”.

L’evento sarà aperto alla partecipazione, a titolo completamente gratuito, di Medici Medicina Generale, Otorinolaringoiatri, Pneumologi, Nutrizionisti ed Infermieri e sarà accreditato con crediti E.C.M.

Un dialogo a più voci, fra specialisti di diverse professionalità; saranno illustrati e discussi i più recenti protocolli diagnostici e terapeutici nell’assistenza e cura dei pazienti affetti da apnee ostruttive del sonno.

Fra i relatori della giornata, Nicolò Venza (nella foto), medico odontoiatra, specialista in formazione presso la scuola di Ortognatodonzia dell’Università di Roma Tor Vergata e socio della Società Italiana di Medicina del Sonno Odontoiatrica, spiega: «Riconoscere precocemente i pazienti affetti da apnee notturne appare di estrema importanza. La presenza di apnee può incrementare in modo rilevante il rischio d’infarto, ipertensione, aritmie e ictus cerebrale».

«Questa problematica- aggiunge Venza- non è da sottovalutare tra i più piccoli: nella popolazione pediatrica, infatti, tali disturbi possono incidere in maniera significativa sul percorso di crescita, con effetti a livello delle prestazioni scolastiche, dell’iperattività e sul benessere globale del bambino».

Alla base del percorso di diagnosi e cura dei pazienti affetti da apnee, non sempre facilmente riconoscibili, appare indispensabile un approccio clinico di tipo multidisciplinare.

«La collaborazione fra vari specialisti è fondamentale per riconoscere al meglio questa patologia. Il medico di medicina generale e il pediatra svolgono l’importante ruolo di coordinatori, in un team polispecialistico che coinvolge, fra le tante figure professionali, l’Otorinolaringoiatra, lo Pneumologo, il Cardiologo, il Dietologo, il Neurologo, lo Psicologo, l’Odontoiatra, il Chirurgo maxillo-facciale».

I lavori avranno inizio alle ore 08.30 e vedranno la partecipazione oltre a Venza di Luigi Sicurella (Direttore UO Neurologia Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, Giuseppe Di Marco (Servizio Territoriale di Pneumologia ASP Trapani), Daniela Sciandra  (UO Otorinolaringoiatria Ospedale Sant’Antonio Abate) e Giuseppe Vinci (direttore Servizio di Dietologia e Nutrizione clinica Ospedale Sant’Antonio Abate).

Apporterà il suo contributo scientifico Andrea Crapanzano, medico di Medicina Generale di Trapani, in qualità di Direttore scientifico e moderatore del Congresso.

L’evento è accreditato per 60 partecipanti e sarà aperto alle iscrizioni in loco in ordine di arrivo.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV