asp di caltanissetta concorsi primari anestesisti Trauma Center Sant'Elia

ASP e Ospedali

L'annuncio

“Ambassador” della Sanità Italiana, premiato Alessandro Caltagirone

Per il manager dell'Asp di Caltanissetta il riconoscimento nell'ambito dell'Open Meeting dei Grandi Ospedali

Tempo di lettura: 2 minuti

Riconoscimento per il commissario straordinario, già direttore generale, dell’Asp2 Caltanissetta Alessandro Caltagirone all’Open Meeting, Grandi Ospedali organizzato dall’Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Andrea e Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata, università Sapienza e Tor Vergata.

Open Meeting, alla sua seconda edizione, è un’occasione speciale per i principali ospedali italiani di confrontarsi tra loro, con partner e altri stakeholder per esplorare nuove idee e soluzioni per lo sviluppo delle loro eccellenze cliniche e di ricerca. L’obiettivo è quello di costruire un sistema integrato e valorizzare il sistema sanitario italiano a livello internazionale”.

Durante la due giorni, 25 e 26 maggio, il conferimento del titolo di “Ambassador della sanità italiana ai leader del settore che si impegnano per l’innovazione dell’assistenza sanitaria e della ricerca medica secondo i valori e lo spirito del progetto Grandi Ospedali”. Questo pomeriggio il titolo è andato anche al manager dell’Asp di Caltanissetta.

È stata la giornalista Myrta Merlino, insieme a Daniela Donetti e Paolo Petraia, a conferire il premio. In collegamento dal nosocomio nisseno Alessandro Caltagirone ha dichiarato: «Intanto vorrei ringraziarvi per questo riconoscimento e poi rappresentare che noi ci troviamo a governare un sistema molto dinamico e in continuo cambiamento; lo abbiamo visto durante la fase del Covid e quindi dobbiamo fare sempre tesoro delle esperienze del passato e guardare al futuro, tenendo testa a quelle che sono le necessità e i bisogni del cittadino sia sotto il punto di vista dell’ assistenza ospedaliera che territoriale, non facciamo retorica ma mettiamo il cittadino al centro delle necessità e dei bisogni”.

Sull’importante riconoscimento a margine della seconda edizione dell’Open Meeting dei Grandi Ospedali, Caltagirone ha aggiunto: «Come Commissario straordinario dell’Asp di Caltanissetta e come vice presidente della FIASO (Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere) sono onorato di ricevere questo riconoscimento. Le grandi esperienze nazionali ed internazionali di questi anni si mettono a confronto e stimolano sinergie affinché la realtà dei Grandi Ospedali, unita ai progetti della rete territoriale, ci porti a disegnare un sistema sanitario del futuro che metta al centro i bisogni del cittadino. Stiamo lavorando per cambiare rotta e consegnare al paese ed ai nostri figli un sistema sanitario pubblico sempre migliore».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche