Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
dimissioni comitato coronavirus precari asp

Salute e benessere

La relazione

Allattamento al seno, Sicilia protagonista alla Conferenza nazionale promossa dal Ministero

La dirigente del Servizio di Promozione della Salute, Daniela Segreto, accompagnata dal direttore generale del DASOE, Maria Letizia Di Liberti e dal componente del Tavolo ministeriale, Giuseppe Canzone, ha presentato il nuovo programma regionale.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Sicilia protagonista alla Conferenza Nazionale per la “Promozione, protezione e sostegno dell’allattamento al seno”, promossa dalla Direzione Generale per la Sicurezza degli alimenti e la Nutrizione e dal Tavolo Ministeriale dell’Allattamento al seno.

Ieri, al Ministero della Salute, sono state cinque le Regioni italiane- fra cui la Sicilia- ad intervenire sulle azioni condotte nei rispettivi territori.

Nello specifico la dirigente del Servizio di Promozione della Salute, Daniela Segreto, accompagnata dal direttore generale del DASOE, Maria Letizia Di Liberti e dal componente del Tavolo ministeriale, Giuseppe Canzone, ha presentato il nuovo programma regionale di promozione e sostegno dell’allattamento al seno finalizzato al miglioramento degli standard regionali che purtroppo ad oggi sono inferiori alla media nazionale.

Secondo gli esperti l’allattamento al seno salva la vita di 800 mila neonati l’anno, evitando altresì nei bambini l’insorgenza di malattie respiratorie e gastrointestinali.

Nel corso del meeting, giunto alla seconda edizione, è stata anche annunciata la Conferenza regionale “Promozione, protezione e sostegno dell’allattamento al seno” che si terrà a Palermo in settembre. In quella occasione verranno condivisi i primi risultati del programma di sensibilizzazione condotto dall’Assessorato regionale alla Salute.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati