Insanitas TV

L'intervista video di Insanitas

Alimentazione e dieta casalinga degli animali, ecco i consigli dell’esperto

Il medico veterinario Michelangelo La Cavera spiega quali sono i cibi che non possono assolutamente mancare, e quali invece da evitare.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Quali sono i cibi che non possono assolutamente mancare, e quali invece da evitare, in una corretta alimentazione per i nostri amici animali? Lo spiega il medico veterinario Michelangelo La Cavera in questa intervista video di Insanitas (CLICCA QUI) incentrata sulla corretta alimentazione.

Anche per gli animali è possibile creare diete specifiche che non facciano riferimento ai prodotti commerciali. L’ideale, infatti, sarebbe dar loro dei cibi freschi e poco processati. Nella nutrizione di ciascun animale domestico, così come anche per l’uomo, non possono mancare macronutrienti, grassi, vitamine e minerali. La differenza sostanziale riguarda i carboidrati (pane, pasta, patate): mentre per l’uomo questi sono essenziali, per un carnivoro stretto come il gatto non lo sono affatto; il cane, invece, può farne a meno in quanto utilizza agevolmente l’amido in essi contenuti.

Tra i cibi assolutamente da evitare, configurano: la cipolla e i suoi derivati (come per esempio il porro), alcuni frutti e qualsivoglia dolciume. Meglio evitare cibi troppo speziati ed infine, evitare il cioccolato, in quanto le sostanze stimolanti in esso contenute potrebbero causare dei seri danni alla salute dell’animale.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche