Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
siringhe

Dal palazzo

Ecco il decreto di assegnazione

Aghi e siringhe, via libera parziale all’aggiudicazione del bando di 28,7 milioni

La Centrale Unica di committenza, infatti, ha dato l'ok a 32 dei 40 lotti. Ecco il decreto.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Arriva un via libera parziale all’assegnazione della gara per la fornitura di aghi e siringhe alle aziende sanitarie pubbliche della Sicilia. La Centrale Unica di committenza, infatti, ha dato l’ok a 32 dei 40 lotti della maxi-gara con importo base di oltre 28,7 milioni di euro indetta nel mese di febbraio del 2017.

Degli otto lotti non aggiudicati, su quattro non ci sono state offerte e sui restanti quattro la Commissione ha bocciato la parte economica delle proposte di alcune ditte.  L’importo in totale dei lotti non aggiudicati è circa 4 milioni di euro.

Ecco il relativo decreto di assegnazione dei lotti con gli aggiudicatari: clicca qui.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati