Dal palazzo

L'iniziativa

Abuso e maltrattamento sui bambini, al via a Palermo un corso di formazione

Presso l’Aula di Medicina Legale del Policlinico Giaccone, promosso dalle Università di Milano, Firenze e Palermo.

Tempo di lettura: 2 minuti

Presso l’Aula di Medicina Legale del Policlinico Giaccone è iniziato oggi e proseguirà domani (13 febbraio) un Convegno promosso dalle Università di Milano, Firenze e Palermo su Abuso e Maltrattamento sui bambini: come riconoscere e curare, un corso volto a fornire una formazione teorica e pratica nell’ambito della diagnostica del maltrattamento fisico e dell’abuso sessuale del bambino, rivolto a Medici, infermieri e psicologi.

Tra i relatori professionisti dell’ARNAS Civico-Di Cristina quali il Prof. Giovanni Corsello, Direttore Dipartimento Pediatria, il Prof. Sergio Salerno, Direttore UOC Radiologia Pediatrica, il Dott. Domenico Cipolla, Direttore Pronto Soccorso Pediatrico e i dirigenti della stessa Unità Operativa Luca Maria Lagalla e Giusyelisa Galione.

L’iniziativa, realizzata all’interno del progetto “Promozione Intervento Multilivello Protezione Infanzia” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, è promossa da Terre des Hommes, Onlus nata 60 anni fa per proteggere i bambini di tutto il mondo da ogni forma di abuso ed è stato realizzata in partnership con il Policlinico Universitario P. Giaccone con il coordinamento della prof.ssa Antonella Argo, Direttore Istituto Medicina Legale.

«Si tratta di una attività di alto profilo assistenziale, etico e comunicazionale- commenta il Commissario Straordinario dell’Arnas Civico-Di Cristina Walter Messina- che si inscrive nel processo di implementazione della cura delle patologie sociali riemergenti, particolarmente diffuse in era post-Covid, in linea con i PDTA e i protocolli di intesa realizzati con le Procure e promossi dal Presidio Di Cristina e dell’Azienda Civico, d’intesa con il Policlinico Universitario di Palermo».

«Questo è un tema, purtroppo, di scottante attualità – ha detto il Commissario Straordinario del Policlinico Maria Grazia Furnari, intervenuta all’apertura dei lavori – La formazione per fornire una preparazione il più possibile completa nel difficile compito della diagnosi del maltrattamento fisico e dell’abuso sessuale, è, dunque, di grande importanza e l’Azienda ospedaliera universitaria supporterà ogni progetto e iniziativa sull’argomento».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche