precari ricorso commissari mobilità tar

Accusata di avere ucciso 13 pazienti in corsia: arriva la scarcerazione per l’infermiera di Piombino

20 Aprile 2016

La decisione è del Tribunale del Riesame. La donna dopo l'arresto si è sempre dichiarata innocente.

 

di

ROMA. Scarcerata Fausta Bonino, l’infermiera di Piombino accusata di aver causato la morte di tredici pazienti ricoverati in ospedale. La notizia è riportata tra gli altri da Corriere della Sera e Repubblica: la decisione è del Tribunale del Riesame di Firenze, che ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare che il 31 marzo aveva condotto in carcere l’infermiera.

«Non sono una psicopatica, non ho fatto niente di quello di cui sono accusata, ho sempre fatto solo del bene»: sono alcune delle parole che l’infermiera, secondo quanto riferito dal suo avvocato, ha detto ai giudici del riesame durante l’udienza.

TAG PER QUESTO ARTICOLO:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV