villa sofia cervello

ASP e Ospedali

Natale in corsia

A Villa Sofia – Cervello è “Tempo di carezze, gesti di cura a portata di cuore”

Si tratta di un programma per Natale 2022 realizzato dal Team Multidisciplinare dell'Ufficio di Educazione e Promozione della Salute Aziendale

Tempo di lettura: 4 minuti

Natale 2022 “Tempo di carezze, gesti di cura a portata di cuore”, questo il titolo del programma promosso e organizzato dal Team Multidisciplinare dell’Ufficio di Educazione e Promozione della Salute Aziendale, nell’ambito del Progetto PSN 2016 “:”Modello sperimentale di percorsi socio-assistenziali per pazienti con malattie croniche”, rivolto ai degenti dell’azienda Palermitana per questo Natale 2022. Il programma ha lo scopo di intrattenere degenti e caregiver con momenti artistici (di musica, scrittura, danza e recitazione) per rendere meno greve la loro permanenza in ospedale in queste giornate natalizie, coinvolgendo operatori sanitari e unità operative. Inoltre, si prevede lo scambio di doni realizzati ad hoc per i pazienti.

Programma:
Questo pomeriggio è previsto “Il Cunto” di Salvo Piparo: il noto attore e cantastorie palermitano si esibirà in una performance legata alla tradizione popolare siciliana, dedicata ai pazienti e agli operatori sociosanitari della Cardiologia del P.O. Villa Sofia.

– Martedi 20.12.22:
Distribuzione di giocattoli ai piccoli pazienti della Pediatria, dell’Ortopedia Pediatrica e del Pronto Soccorso Pediatrico, del Presidio ospedaliero di Villa Sofia. Nello spirito del dono e del contraccambio che connota l’iniziativa, i regali saranno offerti simbolicamente dai pazienti anziani della Lungodegenza, i quali riceveranno, in cambio, i disegni di ringraziamento, realizzati dai bambini dei suddetti reparti grazie all’ausilio e alla collaborazione degli insegnanti di “Scuola in Ospedale”. Una parte dei regali sarà destinata anche ai piccoli pazienti dell’UOC di Genetica Medica (P.O. “Cervello”). Nel pomeriggio sarà la volta di: “E nasce un bambino”: il narratore Davide Scibilia, reciterà per i pazienti e gli operatori della UOC Neurologia, il testo narrativo teatralizzato, a tema natalizio, di cui è autore, e sarà accompagnato dal musicista Vincenzo Verderosa al suono dell’hang drum, un particolare strumento a percussione.

– Mercoledì 21.12.22:
I pazienti delle Unità Operative di Cardiologia (p.o. Villa Sofia), di Medicina Interna II (P.O. Cervello), di Neurologia, di Broncopneumologia e di Lungodegenza potranno scambiarsi reciprocamente dei piccoli regali, realizzati dal Gruppo Multidisciplinare del PSN 2016 Cronicità dell’UEPSA. Si tratta di buste regalo, ciascuna contenente una penna e una pallina trasparente, al cui interno è presente un bigliettino di auguri personalizzabile, sul quale ciascun paziente potrà scrivere il proprio messaggio, che sarà quindi recapitato ad uno dei pazienti di un altro reparto, creando una rete di reciproci scambi e di interconnessioni significative tra le Unità ed i degenti.

– Nella stessa giornata si terrà il Laboratorio di “Danzamovimentoterapia” con Laura Traina e Michela di Franco: la direttrice della Scuola di Danza “ASDC Pantarte” di Palermo realizzerà un laboratorio per i pazienti con l’obiettivo di stimolare la conoscenza del proprio corpo e il canale di autoconsapevolezza per creare una sinergia tra aspetti motori, psicologici e cognitivi.

– Giovedì 22.12.22
The Brass Group “Musica del nostro Tempo”, con Claudio Giambruno e Sergio Munafò: i musicisti della prestigiosa Fondazione Brass Group di Palermo offriranno la loro performance ai pazienti e agli operatori della Medicina Interna II con UOS M.I.C.I., presso il Poliambulatorio del P.O.”Cervello”.

In giornata nuovamente, “E nasce un bambino” di Davide Scibilia, con musiche di Vincenzo Verderosa: stavolta, la perfomance già citata sopra, sarà dedicata ai pazienti e agli operatori della UOC Broncopneumologia (p.o. Villa Sofia).

– Venerdi 23.12.2022
Si terrà la perfomance artistica di “Canti e Musica Popolare” con Patrizia Genova e Armando Chiaramonte: la cantante e il musicista si esibiranno in canti della tradizione popolare per i pazienti e per gli operatori.

– Giovedì 05.01.2023
E’ in previsione la visita del Questore di Palermo, Dr. Leopoldo Laricchia e dell’Unità Cinofila della Polizia di Stato che intratterranno i degenti con una dimostrazione delle loro attività negli spazi aperti del Presidio di Villa Sofia.

Tutte le attività riservate ai degenti si svolgeranno nel rispetto delle misure vigenti per la prevenzione e il contenimento del contagio da Covid 19.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche