Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Emergenza urgenza

La perdita

118 di Caltanissetta a lutto, morto il coordinatore infermieristico Alaimo

Alle 21 circa di ieri, mentre si trovava nella sua abitazione, è stato colto da un malore. Con l'elisoccorso è stato trasferito al Civico di Palermo ma non è stato possibile salvargli la vita.

Tempo di lettura: 1 minuto

Lutto improvviso nel 118 siciliano. È morto a 59 anni Calogero Alaimo (detto Rino), coordinatore degli infermieri della centrale operativa di Caltanissetta. Alle 21 circa di ieri, mentre si trovava nella sua abitazione di Petralia Soprana, è stato colto da un malore. Immediata la richiesta dell’elisoccorso: intubato, è stato trasferito al Civico di Palermo ma non  è stato possibile salvargli la vita.

Il Coordinamento Regionale Confintesa 118 Sicilia  esprime «le più sentite e sincere condoglianze alla famiglia del collega Calogero Alaimo per la sua prematura scomparsa. Ci stringiamo al dolore della sua famiglia in questo difficile momento di lutto».

«Il 118 Siciliano perde un suo instancabile sostenitore. Rino Alaimo, coordinatore infermieristico della centrale operativa del 118 di Caltanissetta, ci ha improvvisamente lasciato- afferma  Emanuele Cosentino, uno leader degli infermieri del 118- La perdita di uno dei trascinatori e dei più attivi sostenitori del sistema di Emergenza Territoriale, una vera colonna del sistema, sempre pronto a collaborare e fornire preziosi suggerimenti, formatore di molti di noi, ci lascia sgomenti e affranti. Il 118 siciliano  piange la sua perdita insostituibile. Il suo ultimo volo è stato purtroppo inutile».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati