Ospedale di Enna, encomio al personale medico e parasanitario dai genitori di una neo mamma

29 maggio 2017

«Ad Ostetricia competenza e professionalità».

 

di

Riceviamo dall’Asp di Enna e pubblichiamo una lettera di ringraziamento  inviata al Direttore Generale per l’assistenza ricevuta da una neo mamma presso il reparto di Ostetricia dell’Umberto I di Enna

«Siamo due genitori di Caltanissetta la cui figlia ha deciso di mettere al mondo il suo primo bimbo presso questo nosocomio (Presidio Ospedaliero Umberto I di Enna, ndr); scriviamo queste parole perché ci sentiamo in dovere di elogiare la competenza , la professionalità e l’estrema gentilezza del personale sanitario e parasanitario».

«Le ostetriche del reparto sono di una dolcezza e di una educazione più unica che rara; ho saputo che una di esse, andata via perché finito il turno, nel pomeriggio ha chiamato il reparto per sapere se mia figlia avesse partorito, considerato che il travaglio è durato quasi 18 ore, questo interesse, fuori dalla norma, dimostra l’alto senso di professionalità e di attaccamento al proprio lavoro, che in questo caso va ben oltre. Vorrei anche sottolineare come i sanitari si sono immedesimati al comprensibile stato d’ansia e preoccupazione di noi genitori tanto che una delle ostetriche, appena nata Alice, è uscita dalla sala parto e ha abbracciato mia moglie, un piccolo gesto per lei ma tanto grande per noi».

«Per cui, gent.mo Direttore, vanno anche a lei, al Direttore del reparto, a tutti i medici, alle ostetriche e al personale infermieristico i complimenti per avere creato un reparto di eccellenza; mi creda, un sorriso, una carezza, una buona parola, spesso funzionano più di un farmaco. Grazie a tutti».

Caltanissetta, 20 maggio 2017,

Gianluigi Cortese e Concetta Siracusa

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Gli articoli più letti

I video più visti

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV